BENVENUTI!!!

Benvenuti, oggi iniziamo una nuova esperienza che ci vedrà impegnati al vostro fianco nelle piccole e/o grandi problematiche quotidiane...

venerdì 13 aprile 2012

COMUNE DI BRINDISI: NOMINA DEGLI SCRUTATORI, LA "SOLITA" INDEGNA SPARTIZIONE!!!




L’ADOC di Brindisi esprime sdegno e disappunto per le modalità adottate per la nomina degli scrutatori per l’elezioni comunali nella città capoluogo. Non ne facciamo una questione politica, in quanto in tempi non sospetti avevamo chiesto pubblicamente, con atti ufficiali indirizzati al Commissario Prefettizio, la proclamazione tramite sorteggio solo ed esclusivamente per una questione morale e di equità. Quello che più ci preoccupa, dando voce ad un sentimento comune a migliaia di cittadini brindisini, nell’apprendere della nomina diretta, è il fatto che, pur avendo adottato procedure previste dal regolamento, non si sia sentito il dovere di evitare l’ennesimo atto discriminatorio che agevola amici, parenti e conoscenti a discapito degli interessi generali. Non è certo un buon viatico ed un buon biglietto da visita quanto avvenuto oggi per una classe politica che molto probabilmente continua ad essere sorda dinanzi al grido di sofferenza sociale e economica di migliaia di cittadini brindisini che versano in stato di bisogno e che vedono preclusa qualsiasi opportunità. Se i presupposti sono questi per una città che vuole identificarsi in un futuro improntato sulla trasparenza, legalità ed equità sociale vorrà dire che le delusioni sono già ben delineate all’orizzonte.    

6 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non voglio diffamare assolutamente nessuno, il mio era solo un disappunto alla sua lettera, come vede non sapevo neanche della carica ricoperta da sua moglie.

      Elimina
  3. Male, prima di fare affermazioni si informi comunque farebbe bene a presentarsi!!!

    RispondiElimina
  4. antonio Matarrese23 febbraio 2013 23:02

    e questi sono articoli e commenti dell'anno scorso.E quest'anno?Chi sono i partiti che hanno voluto nominare per forza gli scrutinatori non facendo un sorteggio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I personaggi sono sempre gli stessi così come i partiti che vi partecipano alla spartizione ci siamo stancati di denunciare sempre le stesse cose.

      Elimina